menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce i poliziotti che lo scortano a Linate: due agenti feriti

Il 22enne egiziano doveva essere imbarcato su un aereo diretto al Cie di Caltanissetta ma ha dato in escandescenze e il comandante non l'ha voluto a bordo. Gli agenti di Piacenza, già feriti, l'hanno accompagnato in auto al Cie di Torino e sono stati nuovamente aggrediti

Da Piacenza doveva raggiungere l’aeroporto di Linate per decollare verso il centro di identificazione ed espulsione di Caltanissetta. L’uomo, un 22enne egiziano con una lunga lista di precedenti di vario genere (violenza sessuale di gruppo, spaccio e traffico di stupefacenti, rapina) -  ha dato però in escandescenze, ferendo due poliziotti. Il comandante dell’aereo, visto il comportamento dell’egiziano, non l’ha voluto con sé a bordo. Gli agenti di Piacenza che lo avevano controllato e fermato qualche giorno fa a Piazzale Marconi, nonostante le ferite, sono stati allora costretti a fare rotta su Torino per accompagnarlo in auto fino al Cie della città piemontese. Anche durante il tragitto a Torino l’uomo ha dato in escandescenze picchiando più volte i poliziotti. Nonostante le botte ricevute, gli agenti di Piacenza sono riusciti a portare a termine il compito. Ad un agente il 22enne ha provocato una distorsione del ginocchio, a un collega ben due costole fratturate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento