Ancora furti, due colpi nella notte. Spaccata al Bar H alla Veggioletta

Nottata di lavoro per polizia, carabinieri e guardie giurate accorsi prima in un'abitazione vicino a Gariga e poi nel locale all'angolo fra via Einaudi e via Pirandello. Ladri in fuga con la stessa Audi Q5 bianca utilizzata anche in altri colpi simili

L'intervento della polizia e delle guardie Ivri alla Veggioletta (Foto Bisa)

Non accenna a placarsi l’impennata di furti in atto su Piacenza e provincia da diversi giorni. Nella notte del 22 aprile polizia, carabinieri e guardie Ivri sono accorse per due allarmi dovuti all’intrusione dei ladri. 
Il primo intervento è stato in un’abitazione vicino a Gariga di Podenzano dove introno a mezzanotte sono accorsi i carabinieri, le volanti da Piacenza e le guardie giurate, ma ormai i ladri erano riusciti a fuggire. 

SPACCATA AL BAR H - IL VIDEO
Schermata 2016-04-22 alle 02.56.56-2

Poco prima dell’una, stavolta in città, è stato invece un residente della Veggioletta ad avvertire per primo il 113 dopo aver udito due colpi all’angolo con via Einaudi. Qui i ladri hanno portato a segno una spaccata al Bar H, nel piazzale di via Pirandello. Con delle mazze hanno sfondato una vetrata e in pochi istanti, noncuranti dell’allarme che nel frattempo era scattato, hanno afferrato di peso la macchinetta scambia monete e l’hanno portata via. Pare che per la fuga abbiano utilizzato l’Audi Q5 bianca già presente anche sul colpo analogo al bar Boa Vista di via Colombo dell’altra notte.
Le volanti e le pattuglie dell’istituto di vigilanza sono arrivate immediatamente, ma i ladri erano già riusciti a fuggire, probabilmente imboccando la vicina autostrada A21 a Sant’Antonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento