Arrestato per spaccio insieme ai soldati, sotto una piastrella ha 3mila euro in contanti

Il 42enne pugliese arrestato insieme ai due soldati del Genio Pontieri per spaccio era ai domiciliari in attesa del processo: i poliziotti della mobile gli hanno perquisito la casa e hanno trovato 3300 euro in contanti sotto una piastrella del pavimento

La droga e i soldi sequestrati nel blitz

Un 42enne pugliese, F.M., era stato arrestato insieme a due soldati del Genio Pontieri nella giornata del 18 maggio dalla squadra mobile. Era accusato di detenzione di droga ai fini di spaccio e pochi giorni dopo era stato messo ai domiciliari in attesa del processo. Nella giornata del 13 giugno, su disposizione del sostituto procuratore Matteo Centini, gli agenti della mobile, che da pochi giorni hanno nuovo nuovo dirigente, Serena Pieri, si sono presentati nella sua abitazione e l'hanno perquisita. Sotto alcune piastrelle del pavimento hanno trovato 3300 euro in contanti. 

Il 42enne era finito nel mirino degli investigatori per un giro di spaccio di "coca" e farmaci ed era stato bloccato a bordo della sua Audi in via Emmanueli: a bordo aveva 4 grammi di cocaina divisi in dosi e le chiavi di casa dei soldati. Nel suo appartamento invece custodiva decine di scatole di  Kamagra (vietato in Italia, acquistabile on line), Sildenafil e e Cialis. Si tratta di medicinali per ottenere prestazioni sessuali eccellenti. Nell'abitazione che i soldati del Genio condividevano a Pontenure (sono una coppia di fidanzati di 24 e 34 anni) i poliziotti avevano trovato ben nascosti dietro alle piastrelle del bagno, quattro etti di cocaina: un quantitativo che avrebbe potuto fruttare circa 32 mila euro alla vendita al dettaglio e 1095 euro in contanti occultati in una mensola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento