Cronaca Barriera Milano / Vicolo del Guazzo

Addosso tre dosi di marijuana, in casa altre trenta: 18enne arrestato dalla polizia

Nei guai un neo 18enne ecuadoriano arrestato dalla polizia nel pomeriggio dell'11 maggio in vicolo del Guazzo con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. Nella sua camera gli agenti hanno trovato altre 30 dosi pronte per essere vendute

La polizia sul posto in vicolo del Guazzo

Addosso tre dosi di marijuana, in casa altre 30: nei guai è finito un neo 18enne ecuadoriano arrestato dalla polizia nel pomeriggio dell'11 maggio in vicolo del Guazzo con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. La pattuglia stava effettuando alcuni controlli per il rispetto della normativa anti covid quando in vicolo del Guazzo nei pressi delle panchine ha notato quattro ragazzi, si sono fermati e subito uno è apparso più nervoso degli altri e ha attirato l'attenzione degli agenti anche perché indossava un giubotto molto pesante. E' stato perquisito e addosso aveva 3 grammi di marijuana divisi in dosi in confezioni termosaldate, pronte per lo spaccio. A quel punto i poliziotti hanno perquisita la sua camera da letto, in un palazzo di via Mazzinni, dove hanno trovato altre 30 dosi di "erba" pronte da vendere, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Il giovane, che è incensurato, è stato arrestato e sarà processato per direttissima. Lo stupefacente è stato sequestrato. 

controllo controlli polizia 2020 covid volanti ok-2

marijuana ok 2020 polizia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addosso tre dosi di marijuana, in casa altre trenta: 18enne arrestato dalla polizia

IlPiacenza è in caricamento