Ausl, un nuovo percorso dedicato ai portatori di stomia

L’Azienda Usl di Piacenza, nell’ottica di realizzare un percorso di presa in carico che agevoli i pazienti, ha organizzato un nuovo e diverso sistema di distribuzione di ausili per i portatori di stomia

L’Azienda Usl di Piacenza, nell’ottica di realizzare un percorso di presa in carico che agevoli i pazienti, ha organizzato un nuovo e diverso sistema di distribuzione di ausili per i portatori di stomia. "Questa iniziativa – mette in evidenza Guido Pedrazzini, direttore sanitario – mette la persona al centro del sistema e al contempo ci aiuta a razionalizzare l’organizzazione”. Il fulcro del percorso è l’ambulatorio del Centro Stomie operativo a Piacenza da alcuni anni, e che dal prossimo 2 novembre gestirà direttamente appuntamenti, visite, problematiche e complicanze. I pazienti coinvolti sono circa 300 su tutto il territorio della provincia. Il percorso messo a punto dall’Azienda Usl consentirà agli interessati di evitare i numerosi spostamenti necessari fino a oggi quali prescrizione dallo specialista  o dal medico di medicina generale, autorizzazione del piano terapeutico a CUP, ritiro del materiale in  farmacia secondo date fisse e stabilite.

Cosa cambia per i pazienti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I pazienti  riceveranno una duplice informazione:  una lettera da parte dell’Ausl e una telefonata da parte della ditta che gestisce il servizio a domicilio per concordare date e orari preferibili di consegna. I presidi necessari saranno quindi recapitati direttamente a casa con frequenza trimestrale e in maniera anonima , nel rispetto dei criteri della privacy di ognuno. Sarà mantenuta la fornitura con gli stessi prodotti finora utilizzati dai pazienti. Sarà dunque il Centro Stomie a effettuare la prescrizione del materiale necessario e a predisporre  un piano  di fornitura annuale. L’ambulatorio si farà carico di rivedere  il paziente a distanza di un anno previo appuntamento concordato, ed è a disposizione qualora si rendesse necessario l’intervento dello specialista a supporto di complicanze o criticità. L’ambulatorio stomie è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13 nel nucleo antico dell’ospedale di Piacenza, al primo piano del padiglione 4 (telefono 0523.302082 – 302084). L’Azienda Usl è impegnata a mettere a punto un secondo percorso simile a quello appena descritto, rivolto ai pazienti portatori di catetere che nel frattempo potranno continuare a ritirare i presidi e gli accessori necessari alla propria terapia nelle farmacie del territorio provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento