rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Battaglia tra genitori per il figlio all’estero, la madre in Tribunale perché non ha pagato i mezzi di sostentamento

Presto la donna e il ragazzo potrebbero sentirsi. Il giovane è in un college in Germania, ma la sua uscita dall'Italia aveva fatto presentare una denuncia contro l'uomo accusato di aver usato una firma falsa su un documento e di aver sottratto il minore

Non si ferma la battaglia per il ragazzo conteso tra due genitori separati, mentre i nonni del giovane continuano la loro protesta in città con tanto di cartello che lancia un urlo contro le (presunte) ingiustizie subite. La madre del 15enne affronterà un processo in dicembre con l’accusa di non aver fornito i mezzi di sostentamento, non avendo versato il corrispettivo per spese straordinarie per circa 3mila euro.

Il giovane, che è in affidamento ai Servizi sociali, alla fine è stato trovato: è in un college in Germania. La madre aveva denunciato il padre accusandolo di non fargli vedere il figlio e di aver violato l’obbligo del giudice, di sottrazione di minori e di aver falsificato la firma su un documento valido per l’espatrio. E la procura ha aperto un fascicolo.

mauro pontini-2L’uomo, assistito dall’avvocato Mauro Pontini, ha sempre negato gli addebiti, ritenendo di non aver mai compiuto nulla di illecito, e risposto che la donna avrebbe potuto vedere il figlio al college. Il figlio, però, che ora starebbe conseguendo la doppia cittadinanza, potrebbe presto sentire la madre, grazie all’intervento dei servizi sociali tedeschi. E, di certo, una spinta alla vicenda è stata data anche dall’avvocato che difende la madre, Simona Corbellini, con le azioni legali nei confronti dell’uomo. Anche se l’ex marito - la coppia è separata da sette anni – non è il bersaglio principale della donna, la quale vuole solo ristabilire un rapporto sereno con il figlio e assicurarsi che cresca bene.

I nonni del giovane, Enrico ed Elena, continuano la loro battaglia per rivedere il nipote. Anche ieri mattina erano davanti al Tribunale con un cartello che accusava il mancato rispetto di sentenze dei giudici e l’intervento non adeguato dei Servizi sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battaglia tra genitori per il figlio all’estero, la madre in Tribunale perché non ha pagato i mezzi di sostentamento

IlPiacenza è in caricamento