Controlli antiterrorismo, task force di polizia, carabinieri e finanza

Carabinieri, polizia e guardia di finanza in campo il 29 novembre per controlli antiterrorismo in città e provincia. Fermate due nigeriane irregolari

Forze dell'ordine in campo nella giornata del 29 novembre per controlli antiterrorismo nel Piacentino. Su disposizione del ministero dell'Interno il questore ha organizzato una taskforce in collaborazione con l'Arma e la Guardia di Finanza. In città e provincia, dove hanno operato i carabinieri, sono state controllate sessante persone e decine di luoghi di aggregazione frequentati per lo più da stranieri come money transfer, internet point, kebab, negozi etnici ma anche stazioni ferroviarie, terminal dei bus. In campo i militari di Castelsangiovanni, Sarmato, Pontenure, Castelsangiovanni, San Giorgio e quelli della stazione principale. In città anche la Polstrada e la Polfer hanno contribuito nell'ambito delle loro competenze. Due nigeriane irregolari sono state portate in questura e al termine degli accertamenti sono state portate al Cie di Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento