Disturbi del comportamento alimentare, il 15 marzo giornata nazionale del fiocchetto lilla

Il 15 marzo dalle 13 alle 18, gli ambulatori dedicati saranno aperti per chiunque voglia chiedere informazioni sul percorso diagnostico e terapeutico o desideri una prima visita

Il 15 marzo si celebra la quinta giornata nazionale del fiocchetto lilla, dedicata alla sensibilizzazione e alla prevenzione del Disturbi del comportamento alimentare. Il 15 marzo dalle 13 alle 18, gli ambulatori dedicati saranno aperti per chiunque voglia chiedere informazioni sul percorso diagnostico e terapeutico o desideri una prima visita. Il servizio Disturbi del comportamento alimentare è attivo all’interno dell’unità operativa di Nutrizione Clinica, nel nucleo antico dell’ospedale di Piacenza, edificio 1, secondo piano. Diretto dalla dottoressa Mara Negrati, segue le pazienti dal 1998. Del team fanno parte la dietista Antonia Pazzoni, il medico nutrizionista Jessica Rolla, la psicologa Monica Premoli e la biologa nutrizionista Irene Maragna. L’Ausl di Piacenza ha attivato dal 2003 il Programma per il trattamento dei disturbi alimentari, diretto Giuliano Limonta, costituito dal dipartimento di Salute mentale e dipendenze patologiche e dalle unità operative di Medicina e Pediatria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento