menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo il furto aggredisce l'addetto alla sicurezza, due carabinieri fuori servizio lo arrestano

Ha rubato una videocamera, ha spintonato l'addetto alla sicurezza e poi aggredito anche i carabinieri. In manette, con le accuse di rapina e resistenza a pubblico ufficiale, è finito un 17enne romeno senza fissa dimora

Ha rubato una videocamera, ha spintonato l'addetto alla sicurezza e poi aggredito anche i carabinieri. In manette, con le accuse di rapina e resistenza a pubblico ufficiale, è finito un 17enne romeno senza fissa dimora. E' accaduto nel pomeriggio del 18 dicembre al centro commerciale Galassia. Il giovane ha arraffato la videocamera del valore di più di 700 euro e ha cercato di dileguarsi ma è stato intercettato dalla guardia che ha cercato di fermarlo: il 17enne per tutta risposta lo ha buttato a terra ed è scappato. Purtroppo per lui però alla scena hanno assistito due carabinieri di Rivergaro in quel momento fuori servizio che prontamente lo hanno raggiunto e bloccato dopo un breve inseguimento a piedi. Lo straniero ha continuato ad opporre resistenza e ha cercato più volte di scappare aggredendo fisicamente i militari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Podenzano, Piva toglie le deleghe all’assessore Scaravella

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento