Dopo le lezioni in università coltivava marijuana, denunciato uno studente di vent'anni

I poliziotti della Squadra Mobile hanno perquisito un appartamento abitato da studenti fuori sede: era stata allestita una serra artigianale per la coltivazione di piante di marijuana. Trovati 40 grammi di droga e bilancini di precisione

Il sequestro effettuato dalla Squadra Mobile di Piacenza

Uno studente ventenne fuori sede e domiciliato a Piacenza, è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio, dalla Squadra Mobile di Piacenza. A seguito di attività info-investigativa, i poliziotti della sezione antidroga della Mobile sono venuti a conoscenza che in un appartamento cittadino, abitato da studenti fuori sede, era stata allestita una serra artigianale per la coltivazione di piante di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli accertamenti effettuati hanno consentito di identificare il soggetto segnalato e di predisporre un successivo servizio finalizzato alla verifica della veridicità dell’informazione, All’esito degli accertamenti, il giovane studente fuori sede di vent’anni, è stato controllato nella tarda mattinata di venerdì 21 novembre all’interno dell’abitazione, e, a seguito di perquisizione, venivano rinvenuti all’interno della stanza da letto circa quaranta grammi di marijuana, suddivisa e contenuta in diversi barattoli di vetro chiusi a pressione tramite cerniere di metallo e in involucri termosaldati di varia pesatura, oltre a materiale vario, atto alla lavorazione della sostanza, tra cui un “grinder” utilizzato per tritare l’erba essiccata ed un bilancino di precisione. La perquisizione veniva estesa anche alla cantina di pertinenza dell’appartamento in uso al giovane, all’interno della quale era stata allestita una piccola serra funzionante, munita di lampada da coltivazione indoor, al cui interno vi erano due piantine di marijuana, aventi una altezza di 52 e 28 centimetri. Tutto il materiale, unitamente alla sostanza stupefacente già lavorata, è stato posto sotto sequestro, ed il giovane, incensurato, è stato denunciato a piede libero per l’art. 73 del D.P.R. 309/1990.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un albero, ferito un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento