Dosi a Riccione per presentare la prima edizione del premio nazionale Fisu

Il sindaco Paolo Dosi parteciperà, in qualità di presidente del Forum Italiano per la Sicurezza Urbana, alla conferenza stampa che si svolgerà nella mattinata di domani, venerdì 29 luglio alle 12, presso il Municipio di Riccione, indetta dall’associazione per presentare la prima edizione del Premio Nazionale Fisu per la Sicurezza Urbana, concorso organizzato per premiare e dare visibilità alle migliori esperienze attuate dalle amministrazioni locali nel campo della prevenzione della criminalità, del disordine urbano diffuso e della percezione di insicurezza negli spazi pubblici.

“Promuovere nei territori una nuova cultura della sicurezza partecipativa – dichiara il sindaco Paolo Dosi - è l’unico antidoto per contrastare la diffusione dell’illegalità e delle infiltrazioni criminali nei tessuti connettivi delle città, ed è per questo che abbiamo deciso di istituire un Premio, per ampliare la riflessione e l’analisi intorno a problemi percepiti come prioritari dalla popolazione italiana”.

Prosegue Dosi: “Il Forum italiano per la sicurezza urbana è un’associazione di oltre 40 città, province e regioni italiane, che si propone di promuovere una moderna legislazione nazionale in materia di sicurezza urbana, politiche integrate di sicurezza e qualificazione della polizia locale e che lavora per offrire alle città aderenti occasioni di confronto, stimoli per l’innovazione e un patrimonio consolidato di competenza scientifica in materia. La scelta di istituire un Premio si fonda proprio sui presupposti di scambio di buone prassi, emersione di criticità e verifica dei risultati di interventi attuati”.

Al premio possono concorrere Comuni, Città Metropolitane, Province, Regioni, sia in forma singola che associata che abbiano avviato - a partire dal 1° gennaio 2013 e completato al momento della chiusura del bando - azioni, iniziative, progetti volti a promuovere interventi integrati di prevenzione sociale, situazionale, comunitaria della criminalità e/o del disordine urbano diffuso. C’è tempo fino al 29 agosto 2016 per inviare i materiali, attraverso apposito form scaricabile dal sito www.fisu.it, all'indirizzo segreteria@fisu.it .

“Tra tutte le candidature pervenute – conclude Dosi -, la giuria, composta da membri di provata competenza, sceglierà le tre migliori esperienze progettuali. In palio l'organizzazione di un evento internazionale sul territorio dell'amministrazione vincitrice con la copertura di spese fino a 5mila euro, la partecipazione alla conferenza internazionale “Sicurezza, Democrazia e Città” che si terrà il 15, 16 e 17 novembre 2017 a Barcellona e una visita studio di una esperienza di prevenzione significativa sviluppata da una città appartenente alla rete del Forum Europeo per la Sicurezza Urbana”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento