Droga e 500 euro in contanti in tasca: «Li ho vinti alle slot», arrestato spacciatore

I poliziotti delle volanti hanno arrestato un marocchino di 37 anni senza fissa dimora, pregiudicato e con alle spalle diverse espulsioni, per detenzione di droga ai fini di spaccio nella serata del 12 febbraio al Peep

I poliziotti delle volanti hanno arrestato un marocchino di 37 anni senza fissa dimora, pregiudicato e con alle spalle diverse espulsioni, per detenzione di droga ai fini di spaccio nella serata del 12 febbraio. Alcuni cittadini hanno chiamato la centrale operativa del 113 segnalando alcuni movimenti sospetti in via Marinai d'Italia al Peep. Arrivati sul posto i poliziotti hanno visto il marocchino con un 17enne piacentino e li hanno fermati. Il minorenne aveva addosso due grammi di marijuana, lo straniero un grammo di hascisc e 509 euro in contanti, in una cassetta della posta, poco lontano gli agenti hanno trovato due confenzioni di cellophane con 2 e 3 grammi di cocaina e 75 grammi di hascisc, riconducibili al marocchino che ha detto: «Questi soldi li ho vinti alle slot machine». E' stato arrestato e la droga sequestrata, il piacentino è stato segnalato invece alla prefettura come assuntore. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento