Martedì, 16 Luglio 2024
Polizia / Cheope / Via Genova

Entra in casa della ex compagna nonostante il divieto di avvicinamento, arrestato un 35enne

In manette un albanese bloccato dalla polizia in via Genova dopo che alcuni passanti avevano udito le grida di aiuto

Un uomo albanese di 35 anni è stato arrestato dalla polizia in un'abitazione di piazzale Genova dopo essere entrato in casa della ex compagna nonostante su di lui gravasse il divieto di avvicinamento alla donna per maltrattamenti. A chiedere aiuto alla polizia sono stati alcuni passanti che avevano udito delle grida provenire dall'abitazione. Quando gli agenti di una volante, che stava transitando in quel momento, sono entrati hanno sospeso l'uomo e lo hanno arrestato.
Si tratta del primo arresto eseguito a Piacenza dalla Polizia di Stato per la violazione del divieto di avvicinamento, cosi come recentemente modificato dalla legge 134 che ha introdotto con la recente riforma in materia di codice rosso l'arresto obbligatorio in flagranza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in casa della ex compagna nonostante il divieto di avvicinamento, arrestato un 35enne
IlPiacenza è in caricamento