«Solo per miracolo non mi sono trovato in mezzo all'esplosione»

Un ingegnere piacentino era poche ore prima dell'attentato kamikaze all'aeroporto di Mosca nell'area internazionale. Una foto col cellulare scattata a 80 metri dal luogo del disastro: "Sono stato fortunato"

L'immagine a fianco è la foto dell'aeroporto internazionale di Domodedovo di Mosca, nel terminal degli arrivi internazionali. E' stata scattata poche ore prima dell'attentato kamikaze - a quanto riportano le ultimi indagini, una donna si sarebbe fatta esplodere - che martedì 25 ha provocato la morte di 35 persone e il ferimento di altre 170. Proprio oltre quella vetrata, a ottanta metri, c'è stata la terribile deflagrazione. 

L'ARRIVO - L'autore è un ingegnere piacentino 57enne, in Russia per lavoro. "Quello è il posto dove i taxisti aspettano i passeggeri in uscita - racconta in esclusiva a il Piacenza -, sempre affollata di autisti. Uno di questi l'ho anche conosciuto, è stato gentile con me perché avevo perso il bagaglio e dopo due ore di attesa l'ho pagato come se mi avesse trasportato. Aveva il cartello giallo, sostava sempre lì. Era contento delle mia mancia. Probabilmente molti dei morti sono poveretti che andavano a prendere passeggeri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"MI VENGONO I BRIVIDI" - Il piacentino, probabilmente, se qualcosa fosse andato storto nel volo - un ritardo, una coincidenza non presa - sarebbe stato anch'egli nell'area durante lo scoppio. Proveniva dalla Germania. "Il mio volo era arrivato prima, quindi non ci siamo accorti di nulla - continua -. Abbiamo saputo tutto in albergo, su internet e coi telegiornali. Purtroppo lungo queste tratte i ritardi di accumulano, e avrei potuto essere lì negli stessi momenti dell'esplosione. Se ci penso mi vengono i brividi. E' andata bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento