Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Evade per la quarta volta dai domiciliari: «compro le sigarette». Arrestato 37enne

In manette un piacentino che stava scontando una condanna di 3 anni e 8 mesi. Il giudice gli ha sospeso il beneficio dei domiciliari disponendo la custodia in carcere

«Devo comprare le sigarette». E’ questa la giustificazione che un piacentino di 37 anni ha detto ai carabinieri che lo hanno trovato per strada mentre invece avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari in casa. Soltanto che era la quarta volta che evadeva dalla sua abitazione e ora per lui si sono spalancate le porte del carcere delle Novate dove continuerà a scontare la sua pena di 3 anni e 8 mesi che gli era stata inflitta in giugno. Il giudice ha infatti sospeso il beneficio della detenzione domicliare.

A notare il 37enne che passeggiava lungo la via Emilia Pavese, introno alle 18 del 7 luglio, sono stati i carabinieri del Nucleo radiomobile di Piacenza. Trattandosi di una loro vecchia conoscenza, è parso strano vederlo in giro di giorno e lo hanno fermato per un controllo. La verifica con la centrale operativa ha confermato che il piacentino avrebbe dovuto trovarsi in casa sua agli arresti domiciliari. Messo alle strette, l’uomo ha ammesso di essere uscito per andare a compare le sigarette dal tabaccaio, anche se in tasca però non aveva nemmeno un euro. Per lui, che era evaso l’ennesima volta dai domiciliari, sono quindi scattate le manette e sabato mattina è stato processato per direttissima. Il suo avvocato difensore, Emanuele Solari del Foro di Piacenza, ha chiesto i termini a difesa e il giudice ha rimandato l’udienza in settembre disponendo però nel frattempo la custodia cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade per la quarta volta dai domiciliari: «compro le sigarette». Arrestato 37enne

IlPiacenza è in caricamento