menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata dai carabinieri di Rivergaro

La droga sequestrata dai carabinieri di Rivergaro

Fermato con un panetto di hascisc, 40enne arrestato

Servizio antidroga dei carabinieri di Rivergaro: denunciato per spaccio anche un muratore 19enne

Quasi un etto e mezzo di hascisc sequestrata, un uomo arrestato e un altro denunciato. E' il bilancio del servizio antidroga effettuato nelle ultime ore dai carabinieri della stazione di Rivergaro. In manette è finito un pregiudicato piacentino 40enne che i militari della stazione della Valtrebbia hanno fermato a Piacenza per un controllo mentre avvicinava uno straniero per strada. Era a bordo di un furgone e aveva addosso un panetto di hascisc da un etto. In casa sua i carabinieri hanno trovato altra droga e un bilancino di precisione. Per lui sono scattate le manette e sarà processato per direttissima per spaccio. Con la stessa accusa è finto nei guai anche un muratore di 19 anni che i carabinieri hanno fermato per un controllo sulla strada provinciale 28 vicino a Gossolengo: aveva con sé trenta grammi di hascisc che gli sono costati la denuncia a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento