Fiorenzuola: "la gang dei fitofarmaci" tenta un nuovo colpo ma fallisce

La gang dei fitofarmaci ieri sera ha tentato un nuovo colpo in provincia. Questa volta hanno preso di mira il Consorzio agrario di Fiorenzuola, ma gli è andata male visto che è scattato l'allarme

"La gang dei fitofarmaci" ieri sera ha tentato un nuovo colpo in provincia. Questa volta hanno preso di mira il Consorzio agrario di Fiorenzuola, ma gli è andata male visto che è scattato l’allarme e sono arrivati subito i carabinieri con le guardie dell’Ivri. Le telecamere a circuito chiuso hanno ripreso cinque individui incappucciati all’interno del capannone dei fitofarmaci.

ENTRATI DA UNA FINESTRA - Le forze dell’ordine, anche con l’aiuto dei vigili del fuoco di Fiorenzuola (che hanno utilizzato una termocamera in grado di individuare fonti di calore anche al buio) hanno cercato in tutta la zona i malviventi, ma non è stata trovata traccia. I ladri sono entrati nel Consorzio agrario, che si trova alla Barabasca, grazie a una finestra basculante del capannone che forse era già aperta. Erano già pronti per portare via i prodotti chimici per l’agricoltura (che possono però anche essere utilizzati anche per confezionare esplosivi) ma hanno fatto scattare i sensori dell’allarme dell’Ivri, e che azionano automaticamente le telecamere di videosorveglianza collegate con la centrale di Piacenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

5 PERSONE INCAPPUCCIATI - Gli operatori hanno quindi visto subito sui monitor cinque persone, con il volto coperto da un passamontagna, che si aggiravano in fretta dentro il capannone dei fitofarmaci. Nel giro di una manciata di minuti sono arrivati i carabinieri del Radiomobile di Fiorenzuola e i metronotte, ma i ladri – avendo intuito di essere stati scoperti – sono stati abbastanza veloci da sparire prima del loro arrivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento