rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Le Novate / Via Lorenzo Beretti Landi

Colpo notturno nel concessionario Yamaha: spariscono moto e scooter per migliaia di euro

I ladri si sono introdotti nella concessionaria di Tosi Moto in zona Novate. Sul posto le volanti della polizia e le guardie dell'Ivri. Forse gli stessi che alcune settimane fa hanno colpito da Zambianchi

Colpo grosso nella notte tra il 12 e il 13 giugno alla periferia di Piacenza. I ladri hanno colpito nel punto vendita Yamaha di Tosi Moto nella zona delle Novate, portando via nove tra moto e scooter di grossa cilindrata. Mezzi quasi tutti nuovi che si trovavano in esposizione nello show room, e che i malviventi, sicuramente gente esperta in questo genere di colpi, hanno caricato velocemente a bordo di un camion prima dell’arrivo della polizia e dell’Ivri.

Il colpo è andato a segno intorno alle 4,30 quando i ladri sono arrivati davanti alla concessionaria all’angolo tra strada delle Novate e via Beretti Landi. Da una prima ricostruzione pare che siano riusciti a tagliare una recinzione esterna dopodiché hanno attraversato il piazzale per poi forzare una delle porte d’ingresso. E’ in questo momento che è scattato il sistema di allarme collegato all’Ivri. I malviventi hanno velocemente preso e caricato a bordo del camion nove tra moto e scooter: due Yamaha MT07, una MT09, una MT10, una Tracer 900, una Super Tenerè 900, una R6 e due scooter Tmax.
Nel frattempo sono arrivate le volanti della questura e le pattuglie dell’Ivri, ma i ladri erano già riusciti a fuggire a tutta velocità, quasi certamente imboccando la vicina tangenziale per poi raggiungere l’autostrada. Va ricordato che alcune settimane fa un altro noto concessionario di moto a Piacenza, Zambianchi di via Primo Maggio, era stato colpito. La polizia non esclude che si tratti della stessa banda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo notturno nel concessionario Yamaha: spariscono moto e scooter per migliaia di euro

IlPiacenza è in caricamento