rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Hascisc nel cestino per spacciare con la bicicletta in stazione: denunciato

L’occhio attento di un cittadino ha permesso alla polizia di fermare uno spacciatore in stazione. E’ avvenuto nel pomeriggio di domenica 19 aprile dove gli agenti delle volanti hanno fermato un tunisino di 51 anni con alcune dosi di hascisc nel cestino della bicicletta

L’occhio attento di un cittadino ha permesso alla polizia di fermare uno spacciatore in stazione. E’ avvenuto nel pomeriggio di domenica 19 aprile dove gli agenti delle volanti hanno fermato un tunisino di 51 anni con alcune dosi di hascisc nel cestino della bicicletta: lo straniero infatti aveva scelto di muoversi con una bici da donna per evitare di dare nell’occhio, ma si sbagliava. E’ stato portato in questura e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A chiamare il 113, intorno alle 17, è stato un piacentino che ha notato l’uomo vicino ai giardini Margherita mentre si intratteneva con un altro individuo, al quale poi passava di nascosto un involucro. Fornita una descrizione del sospetto al telefono con la questura, sul posto sono arrivate le volanti che hanno notato lo straniero in bicicletta mentre percorreva viale Sant’Ambrogio. Bloccato e perquisito, nel cestino della bici aveva sei grammi di hascisc che gli sono costati la denuncia a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hascisc nel cestino per spacciare con la bicicletta in stazione: denunciato

IlPiacenza è in caricamento