menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soldi e la cocaina sequestrati dai carabinieri

I soldi e la cocaina sequestrati dai carabinieri

In casa il "diario dello spaccio" e addosso cinque grammi di cocaina: arrestato

Un 46enne albanese è stato fermato sulla 45 dai carabinieri di Bobbio: addosso aveva 5 grammi di cocaina e in casa i militari hanno trovato il "registro" della sua attività e 8mila euro in contanti

A.Q., albanese di 46 anni, è autista di una ditta piacentina ma anche uno spacciatore ordinato e preciso: in casa sua a Carpaneto i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Bobbio hanno trovato un registro in cui l'uomo annotava scrupolosamente nominativi e cifre della sua attività di spaccio, oltre a 8mila euro. Tutto è iniziato nel pomeriggio dell'11 febbraio quando l'atteggiamento poco collaborativo dello straniero, fermato a bordo della sua auto sulla Statale 45 all'altezza di Niviano, ha insospettito i militari. Lo hanno perquisito e gli hanno trovato addosso cinque dosi di cocaina, in tutto 5 cinque grammi. Nella sua abitazione a Carpaneto Piacentino i carabinieri hanno trovato all'interno di un cofanetto con 8mila euro in contanti in banconote di piccolo taglio e un foglietto sul quale erano riportati diversi nominativi con accanto degli importi, una sorta di "diario dello spaccio". E' stato arrestato quindi per detenzione di droga ai fini di spaccio. Ora si trova alle Novate. E' difeso dall'avvocato Elena Concarotti del Foro di Piacenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento