Casoni di Gariga, divampa incendio in una ditta: domato dai vigili

Ancora un incendio nel Piacentino. E' toccato a una ditta ai Casoni di Gariga, nei cui capannoni vengono trattate tonnellate di rifiuti in carta e in plastica avviati al riciclaggio. Il rapido intervento dei pompieri evita il peggio

incendio_10Ancora un incendio nel Piacentino (nelle foto), il terzo nel giro di pochi giorni. Infatti, dopo la stalla di Pontenure e il supermercato Gigante di San Nicolò, oggi pomeriggio è toccato a una ditta ai Casoni di Gariga, nel comune di Podenzano, nei cui capannoni vengono trattate tonnellate di rifiuti in carta e in plastica avviati al riciclaggio. Nel pomeriggio del 12 luglio in uno dei capannoni, è divampato un incendio che, se non fosse stato domato in tempo dai vigili del fuoco, avrebbe sicuramente dato vita a uno dei roghi più grandi mai visiti.

Fortunatamente invece i pompieri sono intervenuti con rapidità, ponendo subito la situazione sotto controllo e permettendo quindi di contenere i danni, che sono tuttavia ancora al vaglio dei titolari. Le indagini le stanno invece svolgendo i carabinieri della stazione di San Giorgio insieme ai colleghi del Radiomobile di Piacenza. Stando a una prima ricostruzione, tutto sarebbe iniziato a causa di un probabile cortocircuito nel motore di un muletto all'interno dello stabilimento. Alcuni addetti pare lo stessero utilizzando per spostare delle pile di rifiuti compressi, quando sono scaturite le fiamme. Immediatamente è stato avvertito il 115 e sul posto sono arrivate due squadre dei pompieri con anche un'autobotte.

Nel frattempo tutto il personale presente all'interno era stato evacuato e per fortuna nessuno è rimasto intossicato. I vigili del fuoco hanno subito aggredito le fiamme che si stavano già propagando pericolosamente, e sono riusciti soprattutto a trascinare nel cortile esterno il muletto per poi spegnerlo con un continuo e poderoso getto d'acqua. Nel frattempo all'interno gli altri pompieri hanno lavorato con gli autorespiratori a causa del gran fumo che era ben visibile anche dalla vicina strada di Valnure. Fortunatamente alla fine le fiamme sono state estinte e si è evitato di veder bruciare tonnellate di materiale altamente infiammabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento