Un’auto sbanda e gli taglia la strada, schianto al rientro dalla partita: due morti

Il pesante bilancio del tremendo incidente stradale avvenuto alle porte di Borgonovo prima di mezzanotte. Le vittime sono Michele Ampelli di 30 anni, e Marcello Ragone di 48 che è morto davanti agli occhi del figlio in auto con lui. Grave anche il 20enne alla guida della vettura che ha sbandato

La scena del tragico incidente

Stavano tornando a casa dopo una serata trascorsa divertendosi sul campo da calcio, ma un’auto che proveniva dalla direzione opposta ha sbandato e gli ha tagliato la strada all’improvviso. Un’impatto inevitabile e di una violenza inaudita, i due veicoli vanno in mille pezzi. Uno si ribalta dentro un canale a margine della strada: all’interno restano imprigionati in quattro, gli stessi che avevano appena lasciato il campo di gioco. I soccorritori ne estraggono due ancora vivi e li trasportano d’urgenza in ospedale. Per altri due purtroppo non c’è nulla da fare. Sull’altra vettura, quella che secondo i testimoni ha perso il controllo invadendo la corsia opposta, c’è un 20enne, anche lui ferito gravemente. Miracolosamente illeso il conducente di una terza vettura rimasta coinvolta nell’incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento