Cade da una scala in un cantiere edile, operaio gravissimo

Verso le 14 del 19 gennaio un operaio di 34 anni di Castelsangiovanni stava lavorando in un cantiere edile in via Veneto: era in cima ad una scala quando avrebbe perso l'equilibrio cadendo a terra

Immagine di repertorio

Gravissimo infortunio sul lavoro nel pomeriggio del 19 gennaio in città. Verso le 14 un operaio di 34 anni di Castelsangiovanni stava lavorando in un cantiere edile di una abitazione in via Veneto: era in cima ad una scala quando avrebbe perso l'equilibrio cadendo a terra. Nell'impatto ha battuto violentemente il capo. In pochissimi secondi i colleghi hanno chiamato il 118. I sanitari sul posto con l'automedica e un'ambulanza hanno soccorso l'operaio e lo hanno portato in ospedale dove le sue condizioni si sono aggravate notevolmente. Si sta valutando il suo trasferimento al Maggiore di Parma. Le forze dell'ordine si stanno occupando della dinamica dell'infortunio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento