Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Investito da una fiammata mentre apre il cofano, 33enne ustionato

L'uomo stava viaggiando provinciale 35 quando nei pressi di Niviano ha visto uscire del fumo bianco dal cofano, ha accostato, lo ha aperto ed è stato investito da una fiammata. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e la polizia locale

I vigili del fuoco al lavoro

Fortunatamente non ha riportato gravi ustioni il 33enne piacentino che nel pomerigigo del 3 luglio è stato investito da una fiammata mentre stava aprendo il cofano della sua auto. L'uomo stava viaggiando provinciale 35 che collega Grazzano a Niviano,  quando nei pressi dell'incrocio con la Cementirossi ha visto uscire del fumo bianco dal cofano e ha accostato. E' sceso dall'auto per capire cosa stesse accadendo e proprio quando ha aperto il cofano ecco la fiammata che lo ha preso in pieno. Ha riportato ustioni sul viso, ad un braccio e ad una gamba. Immediati i soccorsi. Sul posto sono arrivati i volontari i della Pubblica Assitenza Sant'Agata di Rivergaro e l'auto infermieristica di Piacenza: si sono occupati del 33enne che ora si trova ricoverato a Piacenza, mentre i vigili del fuoco hanno spento le fiamme che nel frattempo erano divampate e che hanno quasi distrutto l'auto. Sul posto anche la polizia locale dell'Unionne Bassa Valtrebbia Valluretta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da una fiammata mentre apre il cofano, 33enne ustionato

IlPiacenza è in caricamento