L'atrio del polichirurgico si rifà il look: in arrivo wifi, un nuovo bar e l'edicola

Grazie alla riqualificazione, nel nuovo bar sarà presente anche una rivendita di giornali e riviste, una stazione gratuita di ricarica per cellulari, un servizio di copertura wifi per i clienti, oltre a due bagni per gli utenti, di cui uno riservato alle persone disabili

L'atrio

Lunedì 20 marzo iniziano, nell’atrio del polichirurgico dell’ospedale di Piacenza, i lavori per la riqualificazione dell’attuale zona bar e cassa parcheggio. La ditta CIR Food, che si è aggiudicata la nuova gestione del servizio, procederà al rinnovo dei locali e delle attrezzature presenti. Il cantiere rimarrà aperto presumibilmente fino alle prime settimane di maggio.

I lavori comporteranno la sospensione del servizio bar fino alla fine di marzo. Successivamente, nel mese di aprile, sarà realizzata una struttura temporanea per garantire agli utenti caffè, cappuccio e brioches. La cassa del parcheggio sarà invece spostata all’esterno dell’atrio. Bancomat e riscuotitori saranno trasferiti vicino alle scale di accesso ai reparti.   L’intera area sarà di nuovo utilizzabile a metà maggio. Grazie alla riqualificazione, nel nuovo bar sarà presente anche una rivendita di giornali e riviste, una stazione gratuita di ricarica per cellulari, un servizio di copertura wifi per i clienti, oltre a due bagni per gli utenti, di cui uno riservato alle persone disabili. All’esterno, sono anche previsti due dehors usufruibili in primavera ed estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento