Ladri penetrano negli uffici per aprire la cassaforte, colpo fallito da Bartolini

Furto sventato grazie all'allarme collegato all'Ivri che ha permesso il rapido intervento delle guardie private e dei carabinieri di Fiorenzuola. I ladri erano già penetrati negli uffici di Fossadello

(Repertorio)

E’ fallito il colpo che una banda di ladri voleva portare a segno la sera del 29 ottobre nella sede del corriere espresso Bartolini in via Kennedy a Fossadello di Caorso. I ladri infatti, nonostante fossero riusciti a penetrare negli uffici, sono stati messi in fuga dal rapido intervento delle guardie dell’Ivri e dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola arrivati dopo che era scattato il sistema anti intrusione di allarme.
Erano le 21 quando i malviventi hanno forzato dall’esterno una delle finestre degli uffici, riuscendo a penetrare all’interno. Con loro avevano tutta l’attrezzatura per aprire la cassaforte, che era il loro principale obiettivo, ma un complice all’esterno li ha probabilmente avvertiti che guardie e carabinieri stavano già arrivando, e questo li ha obbligati alla fuga a mani vuote.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento