menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro a 80 anni e specializzato nei furti in ospedale. Denunciato

Durante la visita ai pazienti, una dottoressa della Casa di cura Piacenza si è accorta che un anziano stava rovistando nel cassetto vicino al letto di un paziente. Bloccato dai carabinieri della stazione Levante, si è scoperto che aveva numerosi precedenti

In età avanzata l’uomo perde sì il pelo, ma non il vizio. E il detto si addice a pennello a un arzillo 80enne colto per l’ennesima volta a rubare un portafoglio in una clinica. L’uomo è stato arrestato, mercoledì 23 settembre, dai carabinieri della stazione Levante. I militari hanno scoperto che l’anziano aveva una lunga serie di precedenti penali per furto e anche che era in possesso di un foglio di via della questura piacentina, documento che avrebbe dovuto impedirgli di rimettere piede in città.

L’uomo è così stato denunciato per tentato furto e inottemperanza all’ordine della questura. Data l’età, è improbabile che l’80enne finisca in cella.
Mercoledì, durante la visita ai pazienti, una dottoressa della Casa di cura Piacenza si è accorta che un anziano stava rovistando nel cassetto vicino al letto di un paziente. L’obiettivo era il portafoglio. Era chiaro che cosa stesse facendo e dopo aver appurato che non si trattava del parente di un ammalato, la donna lo ha fermato e ha subito chiamato i carabinieri. L’80enne non si è scomposto né ha tentato di fuggire, attendendo i militari che gli avrebbero consegnato l’ennesima denuncia della sua vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento