rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Cadeo / Via Roma

Rapimento in Libia, liberati due ostaggi ma non il piacentino Marco Vallisa

La Farnesina al lavoro per arrivare a una conclusione positiva della vicenda che riguarda il 53enne di Cadeo

«Sono liberi i due tecnici stranieri scomparsi sabato 5 luglio in Libia insieme con il piacentino Marco Vallisa. Petar Matic ed Emilio Gafuri sono attesi alla sede della Piacentini a Zuwara. Proseguono tutte le attività della Farnesina, insieme agli altri organi dello Stato, per arrivare quanto prima a una conclusione positiva della vicenda che riguarda il nostro connazionale". Lo ha reso notoil ministero degli esteri in un comunicato. 

«Mi auguro sia un segnale molto positivo anche per Marco Vallisa» ha commentato il sindaco di Cadeo Marco Bricconi. Dunque, a Cadeo si respira apprensione e attesa ma non manca la speranza di un lieto fine come per i due colleghi della ditta Piacentini Costruzioni di Modena. "Tutta la cittadinanza - ha detto il sindaco Bricconi - è preoccupata. Siamo sbigottiti ed in attesa degli eventi».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapimento in Libia, liberati due ostaggi ma non il piacentino Marco Vallisa

IlPiacenza è in caricamento