“Matinée in Galleria”, la visita guidata per la terza età alla Ricci Oddi

Stare in compagnia e conoscere le bellezze di Piacenza: questi i motivi che stamani hanno portato un gruppo di persone anziane amanti dell’arte a visitare la Galleria Ricci Oddi

Stare in compagnia e conoscere le bellezze di Piacenza: questi i motivi che stamani hanno portato un gruppo di persone anziane amanti dell’arte a visitare la Galleria Ricci Oddi, un’iniziativa compresa nel programma di appuntamenti promossi dal Comune di Piacenza e riassunti nella pubblicazione rivolta alla terza età “La me bella Piaseinza – Estate 2016”. Accompagnato da una guida d’eccezione, la direttrice Maria Grazia Cacopardi, il gruppo di circa trenta persone dei circoli e delle associazioni del territorio ha così potuto ammirare i capolavori della Galleria progettata da Giulio Ulisse Arata.
“Iniziative come queste – ha commentato l'assessore al Nuovo welfare, Stefano Cugini – sono importanti perché creano uno spirito d'appartenenza, per sentirsi tutti protagonisti di una comunità unita. Ringrazio della disponibilità e della lungimiranza il consiglio di amministrazione della Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi e la direttrice Maria Grazia Cacopardi: insieme siamo riusciti a creare un'occasione per tanti anziani di visitare, alcuni per la prima volta, un autentico gioiello e orgoglio della nostra città”. La prossima visita guidata dedicata agli anziani è prevista per giovedì 8 settembre alle ore 9: è richiesta la prenotazione telefonica ai numeri 0523.492724 o 492743.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento