menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meningite, donna ricoverata all'ospedale di Piacenza

Nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Piacenza è ricoverata una donna con una meningite da pneumococco. Lo afferma in una nota la Asl di Piacenza. «Le condizioni della paziente sono serie - afferma l'Asl piacentina - e i sanitari stanno costantemente monitorando la situazione. Il caso è stato segnalato al dipartimento di Sanità pubblica, così come è previsto dal sistema di sorveglianza nazionale, ma non è stata attivata nessuna profilassi antibiotica per i contatti della donna perché non sussiste tale indicazione trattandosi di meningite da pneumoccco, patologia infettiva ma non diffusiva.  Lo pneumococco è frequentemente presente nel cavo orale e da qui può raggiungere aree adiacenti e causare otite, mastoidite, sinusite e - nei casi di maggior severità - meningite e infezioni generalizzate (sepsi).   In particolare, la paziente ricoverata in Malattie infettive presentava seri fattori predisponenti verso una forma di infezione disseminata da pneumococco. Nella donna è esordita come otite. Com’è noto, la pneumococcica una delle forme più comuni di meningite, soprattutto negli adulti. Mentre la meningite meningococcica richiede avvio di profilassi ai “contatti” stretti, cioè alle persone che hanno convissuto con la paziente, la meningite pneumococcica non richiede alcuna profilassi, in quanto come già detto non è una forma contagiosa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento