Neve e gelo, un gennaio in piena regola

Un inverno che fa il tempo suo: da ieri nevica sulla città e in provincia e, da domani, si attende l'ondata di gelo che porterà il termometro a -10. Le prime schiarite, invece, sono attese non prima di venerdì pomeriggio

Lo avevano previsto e, d'altronde, è il “male di stagione”. Da ieri, Piacenza è sotto la neve ed è in arrivo un'ondata di gelo che porterà la colonnina di mercurio fino a -10. Dodici centimetri sono caduti la notte della Befana, regalando ai bambini una città innevata e agli adulti qualche disagio alla circolazione.

Non troppi però, a giudicare dalle poche richieste di intervento arrivate al centralino della Polizia Municipale. Nessuna chiamata, invece, ai pompieri o al pronto soccorso. Anche la viabilità si è mantenuta buona, grazie all'intervento dei 52 mezzi dell'Enìa che già dalla notte del 5 gennaio scorso sono entrati in funzione per liberare le strade dalla neve. Questa volta, Piacenza ha retto meglio al manto bianco: nella nevicata del novembre scorso, quando di centimetri ne caddero 20, si sono registrati maggiori disagi, soprattutto sul fronte viabilità. L'Enìa, ha comunque assicurato un monitoraggio continuo finchè durano le precipitazioni.
Neve e ghiaccio, i primi miglioramenti attesi per venerdì pomeriggio

E per domani e venerdì si aspetta il freddo polare che farà scendere le temperature di molto sotto lo zero. La Protezione Civile è già allertata e pronta a entrare in azione per garantire i servizi essenziali se, dalla prefettura, verrà diramato lo stato di allerta. Il pericolo maggiore, con il gelo, è la formazione di ghiaccio sulle strade. Massima prudenza per chi deve mettersi in marcia, dunque, anche se l'Enìa ha già predisposto un piano antighiaccio con mezzi atti allo spargimento di sale.  Fino a venerdì pomeriggio, quando sono previste le prime schiarite, resta comunque valida la precauzione, di non mettersi in auto se non strettamente necessario.

Per i clochard, dichiarano le associazioni di volontariato, servono sacchi a pelo e coperte per far fronte al grande freddo. Pronto un piano anche per loro, messo a punto dalla Caritas  e da La Misericordia per la distribuzione di capi di lana e bevande calde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento