Lo Stato non paga da mesi, caserma bloccata a un passo dalla fine

Un insoluto da un milione e 800mila euro ha obbligato a uno stop o forzato in dicembre la ditta che sta ultimando la nuova caserma dei vigili del fuoco in strada Valnure. Intanto il costo dell'opera è lievitato da 4 a 6 milioni di euro

I vigili del fuoco sono ancora presso la caserma di viale Dante

Lo Stato non paga, e la caserma dei vigili del fuoco resta ferma con i lavori a un passo dal completamento. Come riporta Libertà di oggi 9 maggio, infatti, la ditta che ha in appalto i lavori per la costruzione della nuova sede operativa dei pompieri deve ancora vedere dallo Stato qualcosa come 1 milione e 800mila euro. Soldi che, tra l'altro, sarebbero già stati stanziati, ma che per un motivo o per l'altro non sono ancora arrivati sui conti correnti della ditta. Che ha quindi sospeso i lavori a Natale, a un mese dal completamento che era previsto alla fine di gennaio. Infatti ormai è davvero tutto pronto in strada Valnure. Manca soltanto l'asfalto nel piazzale esterno e all'interno, ma l'opera è pronta. Ma a distanza di 4 mesi, di quei soldi non c'è nemmeno l'ombra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quella di strada Valnure non è certo un'opera nata sotto i migliori auspici. Criticata fin da subito perché giudicata dagli addetti ai lavori come sottodimensionata rispetto alle esigenze dei pompieri, la costruzione è iniziata ben 12 anni fa, con il fallimento della prima ditta che iniziò i lavori e un lungo stallo a causa del terremoto in Abruzzo. Nel frattempo il costo dell'opera era lievitato dagli iniziali 4 milioni di euro agli attuali 6. Agli inizi di gennaio del 2012, infine, nel cantiere venne addirittura trovato il cadavere del giovane Jasin Hagi la cui morte resta a tutt'oggi un giallo non ancora risolto dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento