menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo direttivo e presidente per l'associazione Transitum Padi

A presiedere l'associazione piacentina per la promozione della Via Francigena sarà infatti Flora Frazzani, che succede a Umberto Capelli, presidente dalla data di costituzione

Cambio della guardia al timone dei Transitum Padi: a presiedere l'associazione piacentina per la promozione della Via Francigena sarà infatti Flora Frazzani, che succede a Umberto Capelli, presidente dalla data di costituzione. A supportarla un consiglio direttivo rinnovato, formato da Francesco Gazzola, Giuliana Pozzi, Fausto Balestra e Gianni Cigalini. "Obiettivo primario dell'associazione" ha detto Flora, "è supportare i pellegrini in transito sul territorio piacentino lungo la Via Francigena. Per questo le attività saranno incentrate da un lato sulla manutenzione del percorso e della sua segnaletica, dall'altro sulla presenza dei soci presso l'Ostello San Pietro di Montale, storico ricovero per i pellegrini in viaggio verso Roma. Con particolare attenzione ai tracciati alternativi alle strade troppo trafficate in entrata e uscita dalla città". Prossimo appuntamento per l'associazione darà l'adesione alla Giornata nazionale dei Cammini Francigeni, che si terrà domenica 1 maggio. Quest'anno verrà percorso il tratto da Sarmato al guado di Sigerico in località Soprarivo di Calendasco.

transitum padi-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento