menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio - la polizia davanti al bar Ohana

Immagine di repertorio - la polizia davanti al bar Ohana

«Pregiudicati, assembramenti e no mascherine», la questura chiude il bar Ohana cinque giorni

Il bar è alla Lupa. La notifica del provvedimento nella mattina del 21 ottobre

Ancora un locale chiuso dalla questura. Questa volta nel mirino finito il Bar Ohana di piazzale Roma che dovrà tenere abbassate le saracinesche per cinque giorni a partire dal 21 ottobre. Il provvedimento è arrivato al termine di una serie di accertamenti ed è la concreta applicazione dell'articolo 100 del Tulps (testo unico delle leggi di pubblica sicurezza). A notificare la decisione del questore Filippo Guglielmino, i poliziotti delle volanti e quelli della divisione Pasi. Negli ultimi due mesi i controlli della polizia hanno evidenziato come il locale, fanno sapere dalla questura «sia ritrovo abituale di persone con precedenti penali, si verifichino assembramenti, senza distanziamento sociale e mascherina». I controlli, sei in tutto: tre a settembre e tre in ottobre, hanno poi fatto scattare la decisione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
  • Economia

    Elezioni del CdA Terrepadane: Coldiretti contro Coldiretti

  • Economia

    Coldiretti: «Al Consorzio Agrario chiediamo più trasparenza»

  • Cronaca

    Covid-19: 24 nuovi casi e nessun decesso nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento