rotate-mobile
Cronaca

«Qualcuno vede il conflitto come unico modo per esistere»

Occupazione Gls. Il prefetto Maurizio Falco dopo l'ennesimo tavolo disertato richiama tutti alla ragione e al buon senso

«Spiace che ancora una volta l'incontro convocato in prefettura per la situazione Gls sia stato disertato da tutte le parti. Siamo in un vorticoso braccio di ferro che ha fatto fallire di nuovo il dialogo. Il mio ruolo è quello di mediare e non mi sono mai tirato indietro ma richiamo al buon senso e alla ragione: non vogliamo arrivare ad uno scontro fisico, ma ad un incontro verbale tra le parti», ha detto il prefetto Maurizio Falco nella mattinata del 29 aprile. «Il tentativo di oggi  - prosegue - era quello di superare l'astio per pensare alla tutela dei posti di lavoro ma Gls e i sindacati devono sedersi ad un tavolo. Continuerò nella mediazione ma non possiamo immaginare che questa situazione si potragga ancora per molto tempo. C'è qualcuno che vede il conflitto come unico modo per esistere trovando solo in questo la propria identità».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Qualcuno vede il conflitto come unico modo per esistere»

IlPiacenza è in caricamento