Reati diminuiti in tutto il territorio: in provincia calo del 10.45%, in città furti e rapine giù del 40%

All'interno tutti i dati del bilancio della Polizia di Stato.

«Oggi è il 168esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato, anche se non possiamo celebrarlo come sempre, è un momento di riflessione. Noi lavoriamo volentieri e lo facciamo nel vostro interesse ma ora più mai serve che si rimanga a casa Ringrazio tutti gli operatori della polizia e il personale civile dell'Interno che non si sono mai risparmiati. Purtroppo il virus ha colpito anche i nostri operatori e loro famigliari e stanno lottando per sconfiggerlo. Stiamo facendo il massimo perché vogliamo bene a questa provincia. Il lavoro fatto ci ha consentito ridurre i reati in maniera considerevole, abbiamo un decremento dei reati rispetto allo scorso anno. Questo è il frutto del lavoro svolto anche in piena sintonia con le altre forze dell'ordine». Lo ha detto in un video appello il questore di Piacenza Pietro Ostuni che con il prefetto nella mattina del 10 aprile ha deposto una corona d'alloro sul cippo dedicato ai caduti dalla polizia davanti alla questura. 

In tutta la provincia i reati sono calati del 10.45% (-13,74 furti e rapine in casa), in città del 14.97% con una drastico calo dei reati contro il patrimonio (-23,71%), furti in abitazione e rapine vedono un decremento del 39.6%, gli scippi calano del 47% così come i furti con destrezza che registrano un calo del 35,96%. Il periodo a cui si fa riferimento va dal 1 aprile 2019 al 31 marzo 2020. Le telefonate al 113 sono state in totale 28510 con un totale di interventi di 3602, 2911 gli interventi effettuati dalla squadra volanti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In tutto sono state 805 le denunce, 107 gli arresti, 26.381 i veicoli controllati mentre raggiungono quota 28.481 le persone identificate. Sono stati spiccati 22 fogli di via da Piacenza, 13 daspo e rilasciati 10750 passaporti, 10802 i permessi di soggiorno, 246 le espulsioni del prefetto, 164 gli ordini del questore di lasciare il territorio, 66 gli accompagnamenti ai Cie e 26 alla frontiera. Settanta i casi di maltrattamenti in famiglia, 25 i casi di violenza sessuale, 17 quelli di stalking e 30 divieti di avvicinamento e sono state ritirate 219 patenti. 

TUTTI I DATI E I NUMERI: IL BILANCIO DELLA POLIZIA DI STATO 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento