menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato per aver stuprato una collega in Francia, camionista arrestato a Caorso

La violenza è avvenuta il 28 gennaio 2020 a Freijus (Francia). I due erano in viaggio a bordo del tir dell'uomo, erano partiti dalla Spagna, poi l'aggressione con il coltello. L'uomo, che abita a Caorso, sarà estradato

Un camionista romeno di 49 anni è stato arrestato dai carabinieri nella mattinata del 29 luglio a Caorso con l'accusa di violenza sessuale aggravata. L'uomo, raggiunto da un mandato di arresto europeo emesso dal tribunale di Draguignan (Francia), è stato bloccato dopo alcuni appostamenti nei pressi della sua abitazione. Secondo quanto evidenziato l'uomo, che ha precedenti specifici ma anche per tentato omicidio, il 28 gennaio 2020 era in viaggio con il suo tir dalla Spagna alla Francia, a bordo c'era anche una sua collega di 24anni, dipendente della medesima azienda di autotrasporti. A Freijus, in un'area di servizio, avrebbe estratto un coltello e sotto la minaccia dell'arma l'ha violentata. La vittima aveva immediatamente sporto denuncia dando il via alle indagini. Ora il 49enne si trova alle Novate in attesa dell'estradizione in Francia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Roncaglia sono partiti i lavori del maxi capannone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Piacenza scongiura la zona rossa: si resta in "arancione"

  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm "anti varianti": che cosa cambia fino a Pasqua

  • Economia

    Cattolica, si lavora ad un robot per la potatura dei vigneti

  • Cronaca

    Controllo del territorio e Covid, più pattuglie in strada

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento