Ruba abiti da H&M, in manette richiedente asilo

Il giovane ha tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento danneggiandoli irreversibilmente

Il 16 settembre poco dopo mezzogiorno i carabinieri del Radiomobile hanno arrestato O.J., 22enne nato in Nigeria, in Italia senza fissa dimora, richiedente asilo per tentato furto aggravato. Il giovane ha tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento danneggiandoli irreversibilmente. Ha preso alcuni capi e poi si è recato in camerino: ha indossato tre paia di pantaloni sopra i propri, una giacca e nascosto tre felpe nello zaino pensando di riuscire a sfuggire ai controlli. Le placche antitaccheggio lo hanno tradito all’uscita del negozio, dove è stato fermato dal direttore che poi lo ha consegnato ai carabinieri che nel frattempo erano stati avvisati. Tutti i capi di abbigliamento veniva restituiti e lui sarà processato per direttissima. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbanda con il tir e viene sbalzato dalla motrice: gravissimo camionista

  • Esce di strada e si ribalta piu volte nel campo, 24enne all’ospedale

  • Dà fuoco alla tenda di un senzatetto mentre lui dorme: «Sono vivo per miracolo»

  • Dramma della solitudine: trovata senza vita in casa dopo tre mesi

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

Torna su
IlPiacenza è in caricamento