rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Santissima Trinità, don Giuseppe Tosca è il nuovo parroco

Don Franco Cattivelli, lasciando i precedenti incarichi, è stato invece nominato parroco della parrocchia Santa Maria Assunta a Caorso

Con Atto vescovile in data 10 ottobre 2016 don Giuseppe Tosca, finora parroco di Caorso, PC, lasciando i precedenti incarichi, è stato nominato parroco della parrocchia della SS.Trinità in Piacenza, resasi vacante in seguito a trasferimento ad altro ufficio da parte dell’ultimo titolare mons. Luigi Chiesa.

Con Atto vescovile in data 10 ottobre 2016 don Franco Cattivelli, lasciando i precedenti incarichi, è stato nominato parroco della parrocchia Santa Maria Assunta in Caorso PC, resasi vacante in seguito al trasferimento ad altro ufficio dell’ultimo titolare don Giuseppe Tosca.

Con Atto vescovile in data 10 ottobre 2016 don Emilio Nicolini, finora parroco di Rottofreno PC, lasciando i precedenti incarichi è stato nominato parroco della parrocchia di Santo Stefano Protomartire in Santo Stefano d’Aveto GE, resasi vacante in seguito a rinuncia recentemente accettata di don Ferdinando Cherubin, finora parroco di Santo Stefano d’Aveto e di Amborzasco GE. Inoltre è stato nominato amministratore parrocchiale delle parrocchie del medesimo Comune:

* Santa Maria Assunta in Allegrezze GE;

* San Michele Arcangelo in Alpicella GE;

* Santi Angeli Custodi in Amborzasco GE;

* San Bernardo da Mentone in Ascona GE;

* San Giovanni Battista in Pievetta GE e di San Pietro Apostolo in Torrio, Comune di Ferriere PC.

Con Atto vescovile in data 10 ottobre 2016 don Roberto Mazzari, finora parroco della parrocchia di San Corrado Confalonieri in Piacenza, è stato nominato parroco della parrocchia di San Michele Arcangelo in Rottofreno, resasi vacante in seguito a trasferimento ad altro ufficio dell’ultimo titolare don Emilio Nicolini. Inoltre è stato nominato amministratore parrocchiale della parrocchia di Santa Maria della Neve in Centora, Comune di Rottofreno PC.

Con Atto vescovile in data 10 ottobre 2016 è stata affidata “in solido” la cura pastorale della parrocchia di San Corrado Confalonieri in Piacenza, resasi vacante in seguito a trasferimento ad altro ufficio dell’ultimo titolare don Roberto Mazzari, ai parroci “in solido” della parrocchia del Preziosissimo Sangue in Piacenza: don Federico Tagliaferri, moderatore nell’esercizio della cura pastorale, don Umberto Ferdenzi, cui si affianca, quale parroco “in solido” don Severino Mondelli, finora vicario parrocchiale della parrocchia della SS. Trinità in Piacenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santissima Trinità, don Giuseppe Tosca è il nuovo parroco

IlPiacenza è in caricamento