Scippata della borsetta con 800 euro mentre compra le sigarette al distributore

Nei guai due giovani che sono stati poi denunciati

Nei giorni scorsi i carabinieri di Castelsangiovanni hanno denunciato due giovani di 21 e 23 anni (un italiano e uno del Burkina Faso) residenti in città per furto con strappo in concorso. La sera del 15 aprile hanno colto alle spalle un'ecuadoriana di 21 anni che stava comprando le sigarette ad un distributore automatico in via Manfredi e le hanno letteralmente strappato la borsetta per poi scappare. La donna ha immediatamente chiamato i carabinieri per raccontare quanto le era accaduto: nella borsa c'erano il cellulare, 800 e euro in contanti e i documenti. Dopo alcuni accertamenti i due sono stati individuati e denunciati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Bimbo di un anno in ospedale per cocaina, arrestati i genitori e i nonni

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Mi dispiace per quanto ho fatto, mi hanno aggredito e mi sono solo difeso»

  • Ricette piacentine: la torta di patate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento