Cronaca Cadeo

Braccati dai metronotte a rubare, scappano e lasciano la refurtiva

Sono state scoperte e si sono date alla fuga due persone che nei giorni scorsi si erano introdotte nell'area ecologica di Cadeo. Sul posto i carabinieri che hanno avviato le indagini

Non sono riuscite nei loro intenti due persone che nel pomeriggio di domenica scorsa si erano introdotte nell’area ecologica di Cadeo per rubare. Sono state infatti scoperte dagli operatori di Metronotte Piacenza e sono scappate abbandonando sul posto la refurtiva e la loro auto.

Intorno alle 17 la pattuglia di un metronotte ha notato un’auto sospetta in un’area piuttosto isolata dove si trova il centro stoccagio rifiuti di Cadeo, dietro l’ex Cadeo Carni. Ha fatto un giro di perlustrazione e ha notato due persone fuggire attraverso i campi. Di fronte all’ingresso c’era una Volkswagen “Golf” con la quale i due ladri avevano raggiunto il posto. La guardia giurata ha chiesto il supporto ai carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola arrivati da Carpaneto, Monticelli e Fiorenzuola. All’interno del mezzo hanno trovato grossi sacchi con la refurtiva. L’auto è stata posta sotto sequestro ed ora è a disposizione dei militari per le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Braccati dai metronotte a rubare, scappano e lasciano la refurtiva

IlPiacenza è in caricamento