A21, maxi sequestro di cocaina: 40 kg all'area di servizio Trebbia Sud

E' davvero ingente il carico di cocaina che i carabinieri hanno sequestrato l'altro giorno a Piacenza. Si tratta di quasi 40 chili di polvere bianca, per un valore sul mercato di 5 milioni di euro

La conferenza stampa, al centro il capitano Rocco Papaleo

E' davvero ingente il carico di cocaina che i carabinieri hanno sequestrato l'altro giorno a Piacenza. Si tratta di quasi 40 chili di polvere bianca, per un valore sul mercato di 5 milioni di euro. La droga, suddivisa in 38 panetti è stata trovata stipata a bordo di un camion che era posteggiato nell'area di servizio Trebbia Sud, sull'A21, a Sant'Antonio.

Il camion ufficialmente trasportava formaggio e prodotti caseari, ma all'interno della cabina, sotto il lettino, sono saltati fuori alcuni sacchetti di plastica da spesa al supermercato e dentro i quali c'erano i panetti di cocaina. In manette sono finiti due uomini: S.S. 47 anni, e G.B. 52 anni, entrambi albanesi incensurati e residenti nella provincia di Bergamo. Ora sono in carcere alle Novate.

L'indagine è stata condotta dai carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza insieme ai colleghi della Compagnia di Borgo San Lorenzo, in provincia di Firenze (con il coordinamento della Procura della Repubblica di Piacenza), ed è iniziata nell'ottobre scorso scorso quando i militari in borghese hanno iniziato a tenere d'occhio i due stranieri sospettando che trasportassero cocaina approfittando del loro lavoro di autotrasportatori di prodotti caseari, nascondendo la droga insieme ai carichi di yogurt e formaggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i carabinieri la cocaina arrivava dall'Olanda ed era diretta in Emilia, Lombardia e Toscana. Quando l'altro pomeriggio i carabinieri di Piacenza e i colleghi di Firenze hanno trovato la droga nel camion vicino a Piacenza Ovest, si sono accorti che il cellophane che avvolgeva i panetti era stato unto e trattato con del banale Vix al mentolo per sviare l'eventuale controllo con le unità cinofile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento