menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Si allaccia abusivamente al contatore e ruba energia elettrica, arrestato e rimesso in libertà

Nei guai è finito un 49enne marocchino pregiudicato e disoccupato che abita a Rivergaro. Aveva escogitato un sistema per rubare l'energia ma il cavo aveva insospettito i carabinieri

Aveva collegato un lungo cavo elettrico sulla rete elettrica principale usufruendo abusivamente della fornitura elettrica nell’abitazione in cui viveva ma i carabinieri lo hanno individuato e arrestato. Processato per direttissima è stato rimesso in libertà, il processo rinviato e l'arresto convalidato. Nei guai è finito un 49enne marocchino pregiudicato e disoccupato che abita a Rivergaro. Aveva escogitato un sistema per rubare l'energia ma il cavo aveva insospettito i carabinieri che insieme ai tecnici di Enel nella mattina del 10 giugno si sono presentati alla sua porta. Hanno trovato l'allaccio abusivo e lo hanno arrestato per furto aggravato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento