Si finge un'amica e l'abbraccia: anziana derubata di un bracciale d'oro sul Corso

«Da quanto tempo non ci vediamo, come stai?» e l'abbraccia fingendosi un'amica di lunga data e intanto la deruba di un bracciale d'oro. E' successo nella mattinata del 30 marzo su Corso Vittorio Emanuele

Immagine di repertorio

«Da quanto tempo non ci vediamo, come stai?» e l'abbraccia fingendosi un'amica di lunga data. Ancora un'anziana vittima di un furto. E' successo  nella mattinata del 30 marzo su Corso Vittorio Emanuele all'angolo con via Verdi. Una piacentina di 75 anni stava passeggiando tranquillamente quando è stata avvicinata da una donna, descritta come di carnagione scura e ben vestita dall'accento sudmericano, che l'ha abbracciata spacciandosi per un'amica che non la donna non vedeva da tempo, ma era tutta una scusa per derubarla di un bracciale d'oro. L'anziana una volta lasciata sola si è accorta del furto e si è rivolta ai carabinieri della stazione principale in via Beverora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento