Ancora spaccio ai giardinetti di via Calciati, arrestato un richiedente asilo

Intervento degli agenti della squadra mobile: lo straniero è stato bloccato dopo aver venduto una dose di marijuana a un piacentino

Ancora un arresto per spaccio di droga in via Calciati, intorno ai giardinetti pubblici dove, da diverso tempo, è ben radicata una piazza di spaccio al dettaglio. Questa volta sono stati gli agenti della sezione narcotici della squadra mobile a intervenire arrestando lo spacciatore. In manette è finito un senegalese di 31 anni, richiedente protezione internazionale ma già noto alla polizia, bloccato dagli agenti in borghese subito dopo aver venduto una dose di marijuana a un piacentino che si era fermato in auto per l'acquisto. L'immigrato sarà processato per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Bimbo di un anno in ospedale per cocaina, arrestati i genitori e i nonni

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Mi dispiace per quanto ho fatto, mi hanno aggredito e mi sono solo difeso»

  • Ricette piacentine: la torta di patate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento