Spacciava coca sul Corso e nel parcheggio dell'ospedale: arrestato marocchino

Spacciava sul Corso e nel parcheggio dell'ospedale in via XXI aprile ma è finito in manette nel pomeriggio del 19 giugno. Nei guai un 28enne marocchino che è stato arrestato dai carabinieri della stazione principale

repertorio

Spacciava sul Corso e nel parcheggio dell'ospedale in via XXI aprile ma è finito in manette nel pomeriggio del 19 giugno. Nei guai un 28enne marocchino che è stato arrestato dai carabinieri della stazione principale a seguito dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip, dopo mesi di indagini. 

Tutto era iniziato la sera del 21 marzo quando il giovane era stato fermato insieme ad altre due persone, un italiano e un nigeriano, per un normale controllo a bordo di un'auto. Sotto a un tappetino i militari avevano trovato sei dosi di cocaina. Tutti erano stati denunciati per detenzione di droga ai fini di spaccio, ma il giovane marocchino aveva insospettito i carabinieri che lo hanno tenuto d'occhio per mesi, indagando su di lui. 

I militari ci avevano visto giusto: il 28enne infatti aveva un vero e proprio giro di clienti, tutti insospettabili piacentini dai 25 ai 40 anni, ai quali vendeva cocaina nella parte iniziale del Corso e nel parcheggio dell'ospedale. In un anno a otto compratori, tutti segnalati alla Prefettura come assuntori, il marocchino aveva venduto in tutto 120 grammi di polvere bianca, tuttavia i carabinieri sospettano che il giro di spaccio sia molto più esteso. Con parecchi precedenti alle spalle, il 28enne è stato arrestato e ora si trova alle Novate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento