Cronaca

«Suo figlio ha avuto un incidente»: arrestato il truffatore seriale degli anziani

L'uomo, un 47enne, ha messo a segno numerosi raggiri anche a Piacenza sfruttando sempre la stessa scusa: un parente bisognoso di soldi. Preso a Torino dalla Squadra Mobile di Genova

Il modus operandi, ormai rodato, era sempre lo stesso: una telefonata sulla linea fissa a persone anziane, il riferimento a un parente - un nipote, un figlio - rimasto coinvolto in un incidente, e la richiesta di denaro o gioielli per aiutarlo a coprire le spese. Agiva così il truffatore seriale arrestato nei giorni scorsi dalla Squadra Mobile della questura di Genova: 47 anni, originario di Napoli, puntava sullo choc iniziale provocato dalla telefonata spiegando all’anziana e ignara vittima che il parente aveva provocato un incidente stradale e rischiava di essere arrestato.

Secondo gli investigatori, l’uomo avrebbe colpito numerose volte a Genova, in particolare nelle zone di Marassi e di San Fruttuoso, ma non disdegnava di muoversi anche verso le regioni limitrofe: alcuni colpi, in particolare, sarebbe stato messo a segno anche a Piacenza e Torino. Proprio nel capoluogo piemontese lo hanno rintracciato i poliziotti della Mobile: aveva appena colpito un’anziana facendosi consegnare contanti e gioielli con la stessa scusa utilizzata ogni volta, ed è stato arrestato per frutto aggravato mediante raggiro. Gli investigatori stanno ora passando al vaglio tutte le denunce degli ultimi mesi per individuare episodi simili a quelli già accertati e capire se l’uomo abbia messo a segno altre truffe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Suo figlio ha avuto un incidente»: arrestato il truffatore seriale degli anziani

IlPiacenza è in caricamento