Domenica, 14 Luglio 2024
Sicurezza / Strada Val Nure

Trovato sul bus senza biglietto obliterato aggredisce i controllori e ne manda uno in ospedale

Protagonista un africano che è stato denunciato anche per interruzione di pubblico servizio visto che ha anche tenuto la corriere ferma per più di mezz'ora

Ha aggredito i controllori e tenuto fermo il bus per più di mezz'ora. Nei guai è finito un uomo africano che è stato denunciato. E' accaduto in città tra strada Valnure e la rotonda di San Bonico dove la corriera si è dovuta fermare per ben due volte (era diretta a Podenzano). Lo straniero era a bordo con un biglietto non obliterato o forse non corretto per la corsa di cui voleva usufruire, di certo c'è che quando sono saliti due controllori ha cominciato a dare di matto e a spaventare i passeggeri. Non voleva scendere, urlava, non voleva fornire le sue generalità e quando è salito un terzo controllore per dare una mano ai colleghi, l'uomo lo ha aggredito: spintoni, manate e graffi. Anche l'autista aveva cercato invano di calmare la furia dell'uomo anche perché a bordo c'erano diversi utenti spaventati. A quel punto sono arrivati i poliziotti delle volanti che lo hanno fatto scendere e portato in questura. Il controllore invece è stato medicato in pronto soccorso dove è stato dimesso con alcuni giorni di prognosi. Lo straniero per contro è stato denunciato ovviamente per violenza e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale (il controllore nell'esercizio delle sue funzioni lo è) e interruzione di pubblico servizio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato sul bus senza biglietto obliterato aggredisce i controllori e ne manda uno in ospedale
IlPiacenza è in caricamento