Cronaca Ponte dell'Olio / Via Roma

Sgominata la gang dei ragazzini che derubava gli anziani

Pontedellolio, i carabinieri hanno sgominato una banda di ladri, marocchini e albanesi residenti nella zona, che ha derubava gli anziani avvicinandoli con una scusa. Mentre erano distratti, i complici ripulivano l'abitazione

Un 16enne arrestato, altri due denunciati così come un adulto. E' il bilancio delle indagini dei carabinieri di Pontedellolio che hanno sgominato una banda di ladri, marocchini e albanesi residenti nella zona, che ha derubato alcuni anziani. La tecnica era semplice: gli anziani, quasi tutti 80enni, venivano distratti e poi alleggeriti. La procura dei minori ha emesso un ordine di custodia cautelare per il 16enne e denunciato altre tre persone.

I colpi erano avvenuti, hanno spiegato il comandante della stazione carabinieri Mario Sechi e il maresciallo Massimiliano Battisti, in febbraio. Il modus operandi quasi sempre lo stesso. Ad esempio, un 82enne era stato avvicinato poco dopo la morte della moglie. Mentre uno lo intratteneva, gli altri erano entrati in casa rubando 800 euro. Il maggiorenne, nullafacente, faceva parte della piccola gang, così come gli altri tre ragazzi, tutti ripetenti alla scuola media.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgominata la gang dei ragazzini che derubava gli anziani

IlPiacenza è in caricamento