Ubriaco non vuole pagare il conto e dà di matto al pub: nei guai un 16enne

Questa notte in un locale è nato un parapiglia in cui il giovane ha dato in escandescenze togliendosi la maglietta, urlando, inveendo, lanciando e rompendo alcune sedie del pub. In pochi minuti sono intervenute le volanti della polizia che hanno riportato la calma

polizia e 118 davanti al locale

Serata movimentata al pub Tuxedo in via Cremona poco dopo l'una di notte del 13 agosto. Nei guai è finito un 16enne marocchino che dopo aver bevuto qualcosa seduto ai tavoli con alcuni amici, al momento di pagare ha cominciato a fare storie alla cassa. Pare che non volesse pagare 6 euro e fosse visibilmente ubriaco. Ne è nato un diverbio e successivamente un parapiglia in cui il giovane ha dato in escandescenze togliendosi la maglietta, urlando e inveendo. Poi è passato dalle parole ai fatti: il 16enne ha lanciato e rotto alcune sedie del pub. In pochi minuti sono intervenute le volanti della polizia che hanno riportato la calma e ricostruito l'accaduto. Il giovane, palesemente fuori di sé, è stato portato in pronto soccorso dove dopo alcune ore è stato affidato ai genitori. La sua posizione è ancora al vaglio della questura e nelle prossime ore potrebbe essere denunciato. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dell'Ivri.

IMG_6229-2 IMG_6231-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento